Troina, rifatta la segnaletica orizzontale e verticale nelle principali vie del centro abitato

Condividi l'articolo su:

Avviato nei giorni scorsi il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale delle principali vie del centro abitato.

Gli interventi, realizzati dall’impresa “Manno Silvestro” di Agira, per i quali l’amministrazione comunale ha stanziato 27 mila euro dalle risorse del bilancio corrente dell’Ente, riguardano la via Umberto I dove, a seguito del recente cambio del senso di marcia, è stato necessario ridisegnare la segnaletica orizzontale e verticale, nonché le aree di soste per il bus i disabili ed i passaggi pedonali.

In via Aldo Moro e in via San Pietro, sono stati installati degli spartitraffico, mentre sono stati rinnovati i parcheggi per i disabili in tutta la città e ridisegnati, davanti le farmacie, i “parcheggi rosa” riservati alle donne in attesa ed alle neo mamme.

In via Vittorio Emanuele, dopo la ripavimentazione della strada, è stata rifatta la segnaletica tra i due semafori, in via Nazionale e nel piazzale antistante l’ingresso del cimitero comunale sono stati invece ridisegnati i parcheggi.

In piazzale Goffredo Malaterra è stata realizzata una rotatoria. Rinnovati inoltre tutti i passaggi pedonali dell’abitato e varia segnaletica in tutta la città, soprattutto all’ingresso del quartiere San Michele.

“A primavera – spiega il vice sindaco Alfio Giachino – , ultimata questa prima fase e con più ottimali condizioni climatiche, contiamo di proseguire con il progetto di sistemazione della segnaletica dell’intero abitato e di asfaltare le strade urbane. A breve inoltre, sarà posizionata un’apposita segnaletica verticale agli ingressi principali della città”.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *