Troina, sulla nomina del commissario ad acta per l’approvazione del bilancio consuntivo 2017, interviene il gruppo consiliare “Troina in Movimento”

Il Dipartimento regionale Autonomie locali ha nominato Amleto Tocco commissario ad acta per l’approvazione del rendiconto di gestione 2017 del Comune di Troina.

Per il gruppo consiliare di minoranza “Troina in Movimento”, la comunità troinese ha il diritto di conoscere il corretto utilizzo delle risorse economiche a disposizione del comune.

È questa la motivazione che ha spinto il gruppo consiliare a sollecitare, sia informalmente che formalmente, nei diversi consigli comunali nonché con la nota “prot. N. 0018214 del 23 agosto 2018” inviata anche all’Assessorato delle Autonomie locali e della Funzione pubblica, l’approvazione del rendiconto di gestione, bilancio  consuntivo, relativo all’anno 2017.

Diversi sono gli interrogativi che ci sono posti i consiglieri di “Troina in Movimento”: “Detto bilancio doveva essere approvato entro il 30 aprile 2018, come mai,  nonostante il sollecito dell’Assessorato delle Autonomie locali e della Funzione pubblica, pervenuto con nota  prot. n. 0007886 del 11 giugno 2018 non è stato convocato alcun Consiglio comunale in merito? Perché non sono stati prodotti tutti i documenti ufficiali  propedeutici alla deliberazione  consiliare di adozione del rendiconto di gestione? Quale è stato il parere dei revisori dei conti?

La comunità troinese ha bisogno di risposte concrete, tra queste la rendicontazione e la certificazione delle entrate e delle spese effettivamente sostenute per la gestione dell’ente.

Il gruppo Troina in movimento non abbassa la guardia !”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php