Trump lascia la Casa Bianca: "Torneremo, in qualche modo" 

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 20 Gennaio 2021


Il presidente uscente e la moglie si allontanano dalla White House, diretti alla Joint Base Andrews per un breve discorso: “Vi amo, torneremo”

alternate text
Afp
(Adnkronos)

“Torneremo, in qualche modo”. Donald Trump lascia la Casa Bianca e chiude l’avvantura da presidente. Con una decina di minuti di ritardo rispetto all’orario previsto, Trump e la moglie Melania sono usciti dalla Casa Bianca e si sono imbarcati sull’elicottero, un Marine One, diretti alla Joint Base Andrews, dove il presidente uscente ha tenuto un breve discorso. “Sono stati 4 anni incredibili. Abbiamo fatto tanto”, ha detto Trump intervenendo dal podio dove ha assicurato: “Vi amo, torneremo in qualche modo”.


Leggi anche
  • Biden presidente, è il giorno del giuramento

  • Trump, ultimo giorno da presidente: grazia per 73 persone

Per la sua ultima apparizione da first lady, Melania Trump ha scelto di vestirsi interamente di nero. I capelli raccolti in uno chignon, il viso nascosto dietro grandi occhiali da sole scuri, Melania indossa un severo tailleur nero, con gonna sotto il ginocchio e giacca accollata, chiusa di lato con bottoni argentati. A completare il look della partenza, lunghi guanti neri, una borsa nera e scarpe nere con tacchi alti.

Mike Pence ha già salutato ieri il presidente americano uscente, oggi non era prevista la sua presenza alla Casa Bianca. Lo hanno fatto sapere alla Cnn fonti vicine al vicepresidente, mentre Trump lasciava per l’ultima volta la White House. Pence non parteciperà alla cerimonia di saluto alla base di Andrews, ma andrà all’insediamento di Joe Biden come nuovo presidente. Poi tornerà nel suo stato dell’Indiana.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.