Usa, Obama dà l’endorsement a Biden

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Usa, Obama dà l'endorsement a Biden


Barack Obama dà l’endorsement a Joe Biden nella corsa alla Casa Bianca. Come anticipato dai media, l’ex presidente degli Stati Uniti è sceso in campo a sostegno del suo ex vice presidente e lo ha fatto in un video di 12 minuti nel quale assicura: “Joe ha l’esperienza e il carattere necessari per guidarci attraverso uno dei momenti più bui e per sanare le ferite attraverso una lunga ripresa. Sa come lavorare con i nostri alleati”.


Il discorso è iniziato ricordando che “la scelta di Joe come mio vice è stata una delle decisioni migliori che abbia mai preso e lui è diventato un mio caro amico. E io credo che Joe abbia tutte le qualità che servono adesso a un presidente”.



“Joe c’era quando abbiamo ricostruito dopo la grande recessione e salvato l’industria americana dell’auto. E’ stato lui a chiedere che ogni politica fosse fatta per la classe media. E’ per questo che gli ho chiesto di realizzare il Recovery Act, che ha salvato milioni di posti di lavoro”, ha detto Obama in un appassionato discorso a sostegno del suo ex vice presidente.


“Joe – ha proseguito – mi ha aiutato a gestire l’epidemia di H1N1 e ad impedire che l’epidemia di Ebola diventasse il tipo di pandemia che ora vediamo. Mi ha aiutato a ripristinare il posto e la leadership dell’America nel mondo sulle altre minacce del nostro tempo, la proliferazione nucleare e il cambiamento climatico”.


Obama non ha mai nominato il presidente Donald Trump. Ma ha voluto sottolineare che “le elezioni contano”. E ha chiesto agli “americani di buona volontà di unirsi in un grande risveglio contro una politica che troppo spesso è stata caratterizzata da corruzione, negligenza, auto referenzialità, disinformazione, ignoranza e meschinità”. Perché la crisi ha insegnato che lo spirito di solidarietà si deve riflettere “nel nostro governo nazionale”, in una leadership “guidata da conoscenza ed esperienza, onestà ed umiltà, empatia e grazia”.


L’ex presidente ha parlato della necessità di battersi per una assistenza sanitaria estesa a tutti e contro i cambiamenti climatici. E ha voluto rendere onore a Bernie Sanders, che si è ritirato dalla corsa e ha espresso il suo appoggio per Biden. “E’ un uomo – ha detto – che ha dedicato la sua vita a dare voce alle speranze, i sogni e le frustrazioni dei lavoratori. Lui ed io non siamo sempre stati d’accordo su tutto, ma abbiamo sempre condiviso la convinzione di dover fare dell’America una società più equa e più giusta”.


“Per quelli che credono nella costruzione di un’America più generosa, giusta e democratica in cui tutti abbiano una possibilità – ha scandito l’ex presidente democratico – per tutti quelli che credono in un governo che si occupa di tanti e non solo di pochi, per tutti quelli che amano questo Paese e vogliono fare la loro parte per assicurarsi che vengano rispettati i più alti ideali, adesso è il momento di lottare per quello in cui crediamo“.


“Barack, questo endorsement significa tutto per Jill e per me – le parole di Biden – Costruiremo sui progressi che abbiamo fatto insieme e non c’era nessun altro che avrei voluto di più dalla mia parte“.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.



[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: