Vaccino covid, crollano ricoveri dopo prima dose: lo studio

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Con Astrazeneca ricoveri ridotti del 94%, con Pfizer dell’85%

alternate text
– (Afp)
(Adnkronos)

Il vaccino AstraZeneca dopo la prima dose riduce del 94% i ricoveri in ospedale per Covid. Il vaccino Pfizer li riduce dell’85%. Sono i risultati dello studio condotto dalla sanità pubblica scozzese sull’efficacia dei due vaccini contro il coronavirus. Le rilevazioni di Public Health Scotland sono state compiute dopo 4 settimane dalla somministrazione delle prime dosi dei farmaci. L’indagine ha abbracciato il periodo tra l’8 dicembre e il 15 febbraio, prendendo in considerazione in totale 1,14 milioni di vaccinazioni. I numeri delineano un quadro incoraggiante, in attesa dei dati relativi all’impatto dei vaccini in Inghilterra. In particolare, secondo lo studio, sono calati dell’81% i ricoveri degli ultraottantenni, la fascia più fragile tra quelle colpite dal virus. Gli esperti non si sono soffermati sull’impatto dei vaccini sulla trasmissione del virus in relazione a soggetti vaccinati.


Leggi anche
  • Covid Italia oggi, dati delle regioni: 22 febbraio

  • Covid Italia, oggi 9.630 contagi e 274 morti: bollettino 22 febbraio



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.