Valguarnera, arrestato dai carabinieri un uomo che dovrà contare una condanna definitiva per sequestro di persona e circonvenzione di incapace

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I militari della stazione di Valguarnera Caropepe, il 24 settembre, traevano in arresto il 56 ene pregiudicato Raffaele Dainotti. L’uomo, veniva associato alla Casa Circondariale di Enna, dove dovrà scontare una pena residua di 2 anni di reclusione per i reati di concorso in sequestro di persona e circonvenzione di incapace, fatti accaduti a Valguarnera nell’aprile 2008.

Nello specifico, il Dainotti unitamente alla convivente, approfittando dello stato di indigenza di un soggetto psicolabile, abbandonato dai propri familiari residenti all’estero, lo accoglievano in casa facendosi delegare alla riscossione della pensione del malcapitato che veniva tenuto in casa in precarie condizioni igienico sanitarie.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *