Viabilità. L’ex Provincia regionale investe sul territorio di Nicosia quasi 11 milioni di euro per lavori già finanziati

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’incontro che si è tenuto il 12 aprile in Prefettura a Enna, ha aperto diversi spiragli riguardanti la viabilità nel territorio ennese.

All’incontro ha partecipato anche il commissario straordinario del Libero Consorzio comunale di Enna, Girolamo Di Fazio, che è intervenuto sulla viabilità provinciale, tema strategico per l’amministrazione provinciale. Di Fazio ha sottolineato come l’Ente ha già approvato il Piano Triennale delle Opere Pubbliche, dove sono inseriti progetti, con copertura finanziaria, che riguardano la quasi totalità delle arterie provinciali.

Entrando nello specifico il totale delle opere viarie si aggira su poco più di 138 milioni di euro. Di queste 91% sono opere finanziate (circa 126 milioni di euro), mentre il resto è in cerca della fonte di finanziamento. Tra le opere finanziate il 78% sono da avviare (oltre 98 milioni di euro), mentre il 22% sono in corso d’opera (oltre 27 milioni di euro). Delle 147 strade di competenze del Libero consorzio il 48% sono interessate da questi lavori finanziati, sugli oltre 1061 km. si tratta di oltre 639 km. di rete stradale che è interessata o verrà interessata da lavori di manutenzione e miglioramento. Tutti i territori dei 20 Comuni del Libero consorzio sono interessati a questi lavori, tra cui Nicosia.

Entrando nello specifico la principale arteria interessata da lavori di manutenzione straordinaria è la strada provinciale 18 Agira – Nicosia, una pima tranche di finanziamenti dovrebbero occupare del tratto dal Km. 6 a Nicosia, i lavori sono stati finanziati dall’Assessorato regionale Infrastrutture per 1.500.000 di euro. Una seconda ed una terza tranche di lavori sono stati finanziati con i contributi della legge 145/2018 articolo 1 comma 883 (legge di bilancio 2019) che ha stanziato per la strada provinciale 18 in totale 3.876.609,02 euro. In totale sulla strada provinciale 18 verranno spesi oltre 5 milioni di euro.

L’Assessorato regionale alle Infrastrutture ha finanziato con 2.000.000 di euro i lavori di manutenzione straordinaria al capo strada delle strade provinciali del libero consorzio comunale di Nicosia, funzionali al raggiungimento del presidio ospedaliero di Enna, per il superamento dell’emergenza da Covid-19, anche tramite la messa in opera di barriera di sicurezza.

Il Ministero delle Infrastrutture ha finanziato attraverso il decreto ministeriale 123/2020 con 1.430.150,77 euro i lavori di manutenzione straordinaria e di miglioramento delle condizioni di sicurezza della strada provinciale 20 Nicosia – Ponte Oliveri – Sperlinga e della strada provinciale 140 ex SB 25: S. Domenico – S. Agrippina – Valpertuso – S. Martino

Il Ministero delle Infrastrutture ha finanziato con il decreto ministeriale 224/2020 con 158.662,50 euro i lavori di manutenzione straordinaria e di miglioramento delle condizioni di sicurezza della strada provinciale 18 bivio SS 121 – Agira – Agira – Nicosia, della strada provinciale 23b Regalbuto-Catenanuova – SS 192 e della S strada provinciale 7b bivio strada provinciale 33 – Assoro – bivio strada provinciale 57.

Con i contributi della legge di bilancio 2019 per un importo di 1.876.609,02 euro sono stati finanziati una parte dei lavori di manutenzione straordinaria e di miglioramento delle condizioni di sicurezza della strada provinciale 19 bivio SS 117 – Villadoro.

Il Libero consorzio comunale di Enna è alla ricerca di un finanziamento di 2.000.000 di euro per i lavori di sistemazione ed ammodernamento della strada provinciale 6 SS.290 – Villapriolo – SS.121 e della strada provinciale 19 Bivio ss.117 – Villadoro.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it