VIDEO | L’Etna torna a farsi sentire, nuovo parossismo nella notte

Condividi l'articolo su:

[ad_1]

PALERMO – L’Etna e’ tornato a farsi sentire nella notte appena trascorsa con un nuovo parossismo e fontane di lava alte circa 700 metri dal cratere di Sud-est, lo stesso dell’eruzione di due giorni fa. Ne sono nati due flussi lavici verso la valle del Bove e la valle del Leone, e un terzo minore sul fianco meridionale del cratere.

Le fontane sono andate avanti fino all’una e la nube di cenere e lapilli e’ stata spinta dal vento verso Sud-est con ricadute su Zafferana Etnea, Fleri e Acireale. Dopo avere raggiunto il suo valore massimo dieci minuti dopo mezzanotte, l’ampiezza del tremore vulcanico e’ diminuita velocemente.

[ad_2]

Source link


Condividi l'articolo su: