Vincente Mondiali calcio 2022, le squadre favorite in Qatar

Condividi l'articolo su:

Photo by rarrarorro su bigstockphoto.com

Cresce l’attesa di tutti gli sportivi per i Mondiali di calcio 2022. Mancano infatti soltanto due mesi alla partita inaugurale tra le nazionali di Qatar ed Ecuador, match in programma il prossimo 20 novembre. Purtroppo non ci sarà l’Italia di Roberto Mancini che ha fallito la qualificazione, perdendo agli spareggi contro la Macedonia del Nord. Saranno però presenti 32 Nazionali, fra cui spiccano le squadre favorite pubblicate sui migliori siti scommesse mondiali: Brasile, Francia, Argentina, Inghilterra, Spagna. Sono queste le cinque le formazioni che i Bookmakers considerano le più serie candidate ad alzare la Coppa del mondo nella finale del 18 dicembre.

La favorita numero uno per la vittoria è il Brasile guidato dal tecnico Tite. La formazione verdeoro, dopo aver dominato il gruppo di qualificazione sudamericano, debutterà in Qatar il 24 novembre contro la Serbia. Vanta cinque successi al Mondiale, l’ultimo risalente al 2002. Secondo gli esperti e addetti ai lavori, è la squadra da battere. Tra le stelle della Selecao segnaliamo Neymar, Vinicio Junior ed Allisson.

Molto buone le probabilità di vittoria della Francia, detentrice del titolo in carica, avendo trionfato in Russia nel 2018. Allenata da una vecchia conoscenza del calcio italiano, l’ex juventino Didier Deschamps, giocherà la prima partita il 22 novembre contro l’Australia. Vincitore di due titoli mondiali, la Francia si presenta in Qatar con campioni di assoluto valore, fra cui segnaliamo Mbappé, Benzema e Pogba.

Molto quotata anche l’Argentina. L’Albiceleste, dopo la recente vittoria in Coppa America, vanta due titoli mondiali (1978, 1986). Il debutto contro l’Arabia Saudita è programmato per il 22 novembre. Diversi i giocatori di caratura internazionale presenti nella rosa guidata dal tecnico Scaloni, fra cui il capitano Leo Messi, Di Maria, Lautaro Martinez e Dybala.

Altrettanto apprezzata l’Inghilterra di Southgate. La formazione britannica ha vinto nella sua storia un solo titolo mondiale, nel lontano 1966. Nella competizione di “Euro 2020” ha raggiunto la finale di Wembley ma è stata sconfitta proprio dall’Italia, la grande assente di questo Mondiale. Tra i giocatori di punta della “Nazionale dei Tre Leoni” troviamo il capitano Harry Kane, Tomori e Sterling. Il debutto in Qatar previsto per il 21 novembre contro l’Iran.

Nel quintetto delle formazioni favorite per la vittoria del Mondiale c’è anche la Spagna di Luis Enrique. Vincitore di un titolo nel 2010, la “Roja” suscita molta curiosità tra gli opinionisti di calcio, poiché si presenta in Qatar con una squadra giovane e talentuosa, fra cui spiccano Pedri, Gavi e Asensio. Il debutto il 23 novembre contro la Costa Rica.

 


Condividi l'articolo su: