“Vorrei il palco di Sanremo 2021”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Giulia Salemi: Vorrei il palco di Sanremo 2021


Giulia Salemi ha debuttato come conduttrice dello spin-off de ‘La Pupa e il Secchione e Viceversa’, in onda su Mediaset Play. ‘Adoro!’, questo il titolo, è un simil salotto nel quale si parla dell’ironico reality, offrendo contributi aggiuntivi rispetto al prime time di Italia 1 (dove viene trasmesso ogni settimana). Salemi, padrona di casa assieme a Tommaso Zorzi, si dice entusiasta dell’esperienza e fra le sue ambizioni confessa quella di approdare all’edizione 2021 di Sanremo con un ruolo di primo pano. “Ho già co-condotto ‘Sbandati’ e ‘Ridiculousness'”, ricorda Salemi e aggiunge che comunque “ogni volta è davvero come fosse la prima, è sempre molto emozionante e importante, come in questo caso perché è una conduzione sul web dove il pubblico è totalmente diverso, con esigenze differenti rispetto alla tv classica! Questa esperienza la affronto con molto entusiasmo e voglia di imparare anche perché ho l’opportunità di lavorare con un team straordinario”.


La conduzione come ‘prova’ per dimostrare che oltre la bellezza c’è di più? “Da parte mia c’è molta voglia di crescere e di imparare un mestiere che ho sempre ambito. L’immagine al giorno d’oggi è importante; il pubblico televisivo, ma anche la società in genere, pretendono sempre il massimo. Io credo che sia per anche un modo per migliorarmi come persona”. Il suo ingresso nel mondo dello spettacolo Salemi lo ha fatto partecipando al Gf3 e “già essere davanti ad una telecamera per me ha il suo fascino, avere il ruolo di conduttrice mi da un energia ed un emozione incredibile – prosegue Salemi – Penso che sia un pezzo fondamentale del puzzle della mia vita! E dal momento che so cosa significa essere la concorrente di un reality mi metto spesso nei panni dei ragazzi de ‘La Pupa e il Secchione’, e mi emoziono tuttora! Sapendo cosa significa stare sia da una parte che dall’altra, mi sono ripromessa che farò il massimo per diventare una brava conduttrice”.



Quanto ai suoi modelli, confessa Salemi, “senza dubbio fra le presentatrici note mi piacciono Simona Ventura, Silvia Toffanin e Michelle Hunziker. Sono tre personaggi diversi fra loro, con uno stile inconfondibile. Di loro ciò che apprezzo è che sono donne toste, con una grande energia. Stimo anche molto Maria De Filippi, artefice di una tv di genere che da anni, in massa, guariamo tutti e tutti i giorni”.


Fuori tempo massimo per l’edizione di quest’anno, Salemi rivela poi che tra i suoi sogni nel cassetto c’è quello di salire sul palco dell’Ariston: “Arrivare a Sanremo sarebbe il coronamento del sogno di chiunque, penso. Arrivarci a fianco del conduttore, o essere io stessa a condurlo andrebbe bene ugualmente. Chissà però che un giorno io non vada al Festival come cantante”, dice ridendo. Sottolineando che oggi le donne in tv “hanno molte più opportunità rispetto al passato” e che “la bravura o il successo di un bravo personaggio non sono determinati dal fatto che siano uomini o donne, ma per le loro doti artistiche”, Salemi afferma infine che le “piacerebbe” metterersi alla prova come “opinionista in un reality, oppure condurre una trasmissione satirica. E’ nelle mie corde l’ironia, sarebbe l’ideale. Mi vedrei bene anche come Iena, perché ho un certo piglio pungente che potrebbe piacere al pubblico. E poi, salire sul palco dell’Ariston nel 2021”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.



[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: