Willy Monteiro, ai fratelli Bianchi contestato l'omicidio volontario 

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Stessa accusa da parte della Procura anche per gli altri due indagati Mario Pincarelli e Francesco Belleggia

alternate text
(Fotogramma/Ipa)
(Adnkronos)

Cambia l’accusa per la morte del 21enne Willy Monteiro Duarte, ucciso a calci e pugni lo scorso settembre a Colleferro. Dalla Procura non sarà più contestato l’omicidio preterintenzionale, ma volontario agli indagati Marco e Gabriele Bianchi, Mario Pincarelli e Francesco Belleggia.


La nuova accusa contestata dalla Procura è contenuta in una nuova ordinanza di custodia cautelare, che è stata notificata oggi dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Colleferro ai quattro indagati, dopo le nuove indagini. La nuova ordinanza integra e modifica la misura cautelare emessa nel settembre scorso.

Il provvedimento è frutto delle indagini compiute dai carabinieri attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, sommarie informazioni testimoniali e accertamenti vari, con cui sono stati raccolti gravi indizi di colpevolezza nei confronti.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.