Zampa: "Conte punto equilibrio, se spostiamo carte il castello cade"  

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Per la sottosegretaria alla Salute, “serve un progetto forte, il sostegno del Pd è leale e importante”

alternate text
(Fotogramma)
(Adnkronos)

La premiership di Giuseppe Conte non è in discussione. Lo ha sottolineato la sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa ospite di ‘Agorà’ su RaiTre, spiegando che “il discorso di ieri del segretario del Pd Zingaretti non aveva un briciolo di ambiguità: il suo messaggio è arrivato chiarissimo, anche se gli iscritti al partito possono nutrire dubbi o perplessità. Non ho mai nascosto che possano esserci sensibilità diverse nel Pd, ma sul punto della premiership di Conte c’è estrema chiarezza. Se si cominciano a spostare le carte, cade il castello. Conte è stato un punto di equilibrio”.


Leggi anche
  • Crisi governo Conte, consultazioni: news di oggi

“Noi parliamo a quanti, eletti, si riconoscono in un programma. Un progetto di governo che deve uscire più forte altrimenti tutto questo non avrebbe avuto senso. Serve un rilancio importante, il presidente Conte ha dalla sua tre punti di forza: non è mai stato sfiduciato, ha dalla sua il gradimento personale molto alto e l’appoggio del Pd e del M5S”, ha affermato Zampa, che poi ha aggiunto: “Il M5S il partito di maggioranza relativa in Parlamento, gli eletti del M5S sono la maggioranza alla Camera e al Senato, è evidente che la scelta del prossimo premier e del governo è nelle loro mani. Il nostro sostegno è leale e importante. E’ evidente che vogliamo allargare la maggioranza e mi sembra che, visto quello che è accaduto, accaduto, un Paese non può vivere un crisi in questo momento”.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.