Zone Franche Montane: il voto all’Ars in occasione della giornata internazionale della montagna

Condividi l'articolo su:

Mercoledì 11 dicembre, data che celebra la “Giornata internazionale della Montagna”,designata dall’ONU a partire dal 2003, l’Assemblea Regionale Siciliana sarà impegnata a licenziare il DdL 641/19, riguardante l’istituzione delle ZFM in Sicilia.

Un bel risultato per il Comitato pro Zone Franche Montane in Sicilia, impegnato, congiuntamente ai sindaci, a frenare “la strage generazionale in atto, determinata – si legge nella delibera di Giunta regionale del 5 novembre scorso – dall’emigrazione di decine di migliaia di giovani siciliani capaci, meritevoli e innovativi e la drammatica tendenza allo spopolamento di aree interne e montane”.

La proposta di Legge è stata approvata all’unanimità dalle Commissioni Attività Produttive e Bilancio dell’ARS, con il parere favorevole dell’assessorato al Bilancio e ha registrato la massima attenzione da parte di tutti i gruppi parlamentari e del presidente Gianfranco Miccichè.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: