Al via a Nicosia i festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo

Condividi l'articolo su:

La festa di San Michele Arcangelo a Nicosia è un evento molto atteso, soprattutto nel quartiere omonimo. Quest’anno, la festa si svolge tradizionalmente il lunedì di Pasqua, che cade l’1 aprile.

Il programma liturgico inizia domenica 31 marzo alle ore 20:00 con la Santa Messa presieduta da mons. Giuseppe Schillaci. Il giorno della festa, lunedì 1 aprile, ci saranno due messe alle 10:00 e alle 11:00. Alle ore 17:30 ci sarà la processione solenne per le vie di Nicosia, seguita da una Santa Messa alle ore 20:00.

La commissione dei festeggiamenti, composta dal mastro di festa Santo Calabrese, presidente Graziano Lo Leggio, 1º aiutante Salvatore Ripollino (SS. Sacramento San Michele), 2° aiutante Francesco Catrini (S. Michele Arcangelo), e i festuari Salvatore Agozzino, Roberto Rizzone, Antonio Li Volsi, Santo Alberto Plumari, Davide Rizzone, ha preparato un programma folkloristico di festeggiamenti e ha donato una mostra fotografica curata da Michele Leonardi.

Domenica 31 marzo alle ore 19:30 in piazza San Michele ci sarà l’esibizione degli Sbandieratori e Musici “Civitas Nicosiae”. Alle ore 21:00, sempre in piazza San Michele, si esibirà il gruppo musicale “Disco Allegria”.

Lunedì 1 aprile alle ore 8:00 si svolgerà il celebre Gioco delle ciappette, quest’anno dedicato alla memoria del superiore Nino Gagliano. Alle ore 21:00 ci saranno fuochi d’artificio e alle ore 21:30 l’esibizione del gruppo musicale “The Duke’s Brothers”.



Condividi l'articolo su: