Calcio: Serie A. Fiorentina in rimonta sul Sassuolo, finisce 2-2

20211219 0455
Condividi l'articolo su:

[ad_1]

FIRENZE (ITALPRESS) – E’la partita dei rimpianti quella che ha visto Fiorentina-Sassuolo dividersi la posta in palio al termine di un 2-2 spettacolare coronamento di una sfida divertente, mai banale e dal finale incerto fino alla fine. Forse è la squadra di Alessio Dionisi a doversi mangiare maggiormente le mani visto il doppio vantaggio con cui conclude il primo tempo e per una superiorità numerica non sfruttata per almeno metà ripresa ma anche la Fiorentina può dolersi di una gara prima riagguantata e poi inopinatamente forse gettata via in chiave vittoria finale in virtù dell’espulsione di Biraghi poco dopo aver trovato il due a due. Per i gigliati è il primo pareggio ed il raggiungimento di Roma e Juventus a 31 punti, per Berardi e compagni un altro tassello per una tranquilla salvezza.
Il Sassuolo capitalizza tutto fra il 32′ ed il 36′ quando piazza un doppio cazzotto alla Fiorentina. Prima Scamacca brucia Martinez Quarta con un destro a giro, poi Frattesi termina un contropiede micidiale impostato da Scamacca, con Raspadori nel ruolo di assist-man. I viola che sono padroni del possesso palla pagano amnesie difensive ma anche molta imprecisione sotto porta avversaria con Consigli che prima para, ancora sullo 0 a 0 su Torreira, poi il numero uno ospite compie almeno tre interventi decisivi, su Callejon e due volte su Milenkovic.
(ITALPRESS) – (SEGUE).

[ad_2]

Source link


Condividi l'articolo su: