Celebrata a Nicosia la “Festa degli alberi” con MdT e le scuole – VIDEO

Nicosia Festa Alberi 2023 1
Condividi l'articolo su:

Le villette comunali di piazza San Francesco a Nicosia sono state oggetto nella mattina del 23 marzo della Festa degli Alberi, organizzata dal Movimento per la Difesa dei Territori (MdT), presieduto da Fabio Bruno e da sempre impegnato nella valorizzazione del verde pubblico e nella salvaguardia della natura e dei luoghi. La manifestazione ha ricevuto il patrocinio del Comune e dell’Azienda Speciale Silvo Pastorale di Nicosia.

Coinvolti in questo evento centinaia di alunni delle scuole materne, elementari e medie di Nicosia, accompagnati dai propri insegnanti.Nicosia Festa Alberi 2023 2

Il sindaco di Nicosia, Luigi Bonelli, presente all’evento, ha salutato gli alunni e gli insegnanti ricordando l’importanza del verde pubblico e nel doverlo preservare e tenerlo pulito. Lino Di Franco, presidente dell’Azienda Speciale Silvo Pastorale di Nicosia, ha ricordato come l’azienda sia attualmente impegnata in un concorso europeo per il paesaggio, a presto partirà la costruzione di un parco avventura presso la riserva del Campanito e a settembre tornerà la Festa della Montagna.

Ha partecipato all’evento, Antonino Di Gangi, titolare della DGF Bio, un’azienda nicosiana che produce humus di lombrico, un fertilizzante naturale molto nutriente per il terreno. In questa occasione l’azienda ha regalato dei sacchetti di humus da utilizzare per la piantumazione degli alberi.

I ragazzi sono stati coinvolti dai soci del MDT prima in una pulizia delle villette, sono state rimosse per la maggior parte cartacce, cartoni e lattine abbandonate tra l’erba delle villette. Poi gli stessi associati del MDT hanno spiegato come si pianta un albero coinvolgendo direttamene i piccoli alunni nello scavo della buca, nel posizionamento della pianta e nella copertura con la terra.

Sono stati piantumati in questa giornata sette piccoli alberelli: tre agrifogli, due falso pepe, un ligustro ed un prunus.



Condividi l'articolo su: