Cinema di Borgata 2.0: l’evento finale del progetto con i giovani delle scuole di Piazza Armerina

Piazza Armerina cinema borgata 2
Condividi l'articolo su:

Con una rassegna che si terrà il 28 e il 29 maggio si conclude “Cinema di Borgata 2.0”, progetto di Visco Film, finanziato dalla Regione siciliana e dalla presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, a valere sul “Fondo

Nazionale Politiche Giovanili”, anno 2019 – 2020. Realizzato in partnership con il Comune di Aidone, con il Parco archeologico di Morgantina e della Villa Romana del Casale e con l’I.I.S. “E. Majorana – A. Cascino” di Piazza Armerina, il progetto ha l’obiettivo di fare avvicinare i giovani ai luoghi della cultura del territorio.

L’evento finale parte il 28 maggio, all’auditorium dell’istituto Majorana – Cascino, con una cine-rassegna di corti di autori siciliani e con la presentazione del cortometraggio scritto e girato dai partecipanti al progetto che racconta la vita di due giovani che vivono la provincia e ne sono in qualche modo prigionieri. Nel pomeriggio, alle 18, al Palazzo Trigona, ancora la proiezione del corto e la performance dell’artista piazzese “Essemme”. Il 29 maggio il programma viene riproposto ad Aidone, al cineteatro Herbita.

Agli eventi i veri protagonisti saranno, oltre agli allievi che hanno partecipato ai corsi previsti dal progetto, anche gli alunni dell’I.I.S. “E. Majorana – A. Cascino” di Piazza Armerina, dell’I.C. “Falcone-Cascino” (plesso di Aidone) e dell’I.P.S.A.S.R. di Aidone (sede coordinata dell’I.S.I.S.S. di Barrafranca).

Durante i mesi di progetto i giovani coinvolti hanno avuto modo di conoscere ed essere affiancati nel lavoro filmico da professionisti del settore come produttori cinematografici, video editor, direttori della fotografia e sceneggiatori.



Condividi l'articolo su: