Enna, Alfonso Arnone eletto segretario provinciale del SAP

Condividi l'articolo su:

Il 5 luglio, presso la sede della caserma “Boris Giuliano”, alla fine dei lavori del consiglio provinciale SAP di Enna, tenutasi alla presenza del segretario regionale Pietro Billitteri, del segretario nazionale Giuseppe Coco e del presidente nazionale Rosario Indelicato, l’organismo ha eletto, all’unanimità, nuovo segretario provinciale del Sindacato Autonomo di Polizia di Enna, Alfonso Arnone che va a sostituire il segretario provinciale uscente Giovanni Sciotto, il quale implementerà maggiormente l’attività nel sindacato nella veste di consigliere regionale SAP Sicilia.

Alfonso Arnone. 46 anni, sposato, qualificato assistente capo coordinatore della Polizia di Stato, dopo aver servito in diversi uffici di Polizia, già stimato istruttore di tiro, da circa 12 anni, presta servizio alla DIGOS della Questura di Enna.

Lo stesso, dopo una lunga militanza sindacale, con umiltà, passione e profonda motivazione, va a ricoprire il ruolo di segretario provinciale ennese del SAP, primo sindacato autonomo della Polizia che vanta più di 18.000 iscritti a livello nazionale.

Il nuovo segretario si propone, anche a livello locale, di portare avanti le storiche battaglie nazionali del SAP: taser, miglioramenti salariali legati alla specificità, salvaguardia dei diritti pensionistici, implementazione delle garanzie funzionali, maggiori libertà politiche e sindacali senza dimenticare l’attenzione massima ai specifici problemi quotidiani dei colleghi ennesi.

Tutto ciò si intende perseguire anche attraverso un continuo e costante confronto, fermo ma lealmente costruttivo, con l’amministrazione della P.S.

Alla fine degli adempimenti statutari si è proceduto anche all’inaugurazione dei nuovi e funzionali locali della segreteria provinciale SAP Enna, siti presso la Caserma “Boris Giuliano” di Enna Bassa.

L’evento è stato qualificato dal saluto del questore di Enna, Corrado Basile.

 


Condividi l'articolo su: