Grande successo per la prima gara di liscio organizzata dall’associazione “La nuova Sperlinga” – FOTO e VIDEO

Condividi l'articolo su:

Il 26 agosto, a Sperlinga,  ben 36 coppie hanno potuto partecipare alla prima gara di liscio organizzata dall’associazioneLa nuova Sperlinga“, nata il 4 agosto dall’idea condivisa di un gruppo di giovani (54 soci), aperta a  persone senza alcuna distinzione sociale, politico-ideologica, religiosa, culturale ed etnica.

L’associazione non ha fini di lucro e si propone di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini, sviluppando tra essi lo spirito mutualistico e solidaristico. Inoltre la Nuova Sperlinga opera a livello locale e si propone di promuovere, organizzare, sviluppare e perseguire finalità atte alla protezione civile e dell’ambiente in campo artistico, letterario e culturale con manifestazioni di carattere sociale, civile, folkloristico, ricreativo, turistico e sportivo.

La serata inaugurativa dell’associazione si è tenuta in Piazza Marconi  ed ha consentito, appunto, dopo spaghetti e vino, i balli delle 36 coppie gareggianti.

Le coppie che hanno conquistato la prima e la seconda  posizione sul podio hanno portato a casa una coppa ed un buono di due pizze  offerto dal bar Belvedere di Orazio Ciccarello, la coppia che si è piazzata in terza posizione si è aggiudicata solamente la coppa. Ma in serata è stato assegnato anche  un premio alla dama più elegante consistente in un bracciale offerto dalla gioielleria Di Marco. La coppia riconosciuta come più simpatica ha portato a casa una bottiglia di spumante.

Soddisfatti dalla partecipazione alla serata il presidente Giuseppe Passamonte ed il vicepresidente Alda Lo Bianco.

Fanno parte del direttivo anche:
Giuseppe Sottosanti, segreratario;
Michele Di Pietro, tesoriere;
Michele Sciortino, responsabile amministrativo;
Maria Grazia Zingale, responsabile delle attività socio-culturali;
Guglielmo Maria Giovanna, responsabile delle attività artistiche;
Lidia Botta, resoonsabile delle attività giovanili e ricreative;
Graziano Venezia, social media manager.

 

 

Maria Teresa La Via

 


Condividi l'articolo su: