Inaugurata la sede di Enna del SIM Carabinieri

Condividi l'articolo su:

In una splendida giornata d’estate, è stata inaugurata la segreteria provinciale del SIM Carabinieri lo scorso 15 luglio, in viale IV novembre 54, nella sede concessa dal Comune di Enna.

Dopo aver reso omaggio ai caduti delle forze dell’ordine, in piazza Silvano Franzolin, con la deposizione dei fiori, da parte del segretario regionale Sicilia Franco Papariello, del segretario generale della provincia di Enna, Santo Calzetta, insieme ai bambini e alle donne della comunità della provincia, è stata inaugurata la sede, con il taglio del nastro da parte del piccolo Elia Sebastiano e la benedizione dei locali da parte del guardiano della comunità francescana dei Frati minori conventuali di Enna fra’ Daniele Flavio Maria Lo Nigro.

 “La straordinaria partecipazione della collettività, la presenza delle autorità civili e politiche nazionali e locali, delle Forze di Polizia e delle relative associazioni sindacali, dei Carabinieri in congedo, ci ha reso felici”, ha dichiarato il segretario generale provinciale del SIM, il quale, dopo i saluti iniziali, nel suo discorso ha sottolineato la rilevanza storica dell’ingresso del sindacato nelle forze armate. e di quanto hanno fatto gli uomini che hanno costituito il SIM Carabinieri, ringraziandoli per il loro coraggio e l’intraprendenza che hanno avuto, in un periodo storico dove il cambiamento ha incontrato mille difficoltà.

Dopo aver espresso gratitudine, agli intervenuti per la loro numerosa presenza, Santo Calzetta, ha illustrato ai partecipanti il progetto di legalità che il SIM Carabinieri vuole intraprendere nelle scuole, cedendo la parola al segretario nazionale Riccardo Monti.

Straordinaria l’attenzione raccolta tra il pubblico, dal dirigente nazionale, durante il suo intervento, che ha evidenziato l’importanza delle segreterie locali e di quanto fatto ad Enna e in Sicilia, ringraziando il segretario generale regione Sicilia Vito Saulle e tutti i segretari generali provinciali presenti all’evento, per il lavoro svolto con entusiasmo.

Prima del taglio della torta e i saluti finali, gli ospiti, sono stati invitati da Maurizio Mastrosimone, a lasciare memoria della loro partecipazione all’inaugurazione, scrivendo un pensiero nel libro d’onore istituito presso la segreteria provinciale.

Il SIM Carabinieri di Enna hanno ringraziato gli artigiani Giuseppe Bernunzio, la signora Severino della ditta Ferrara, Paolo Murgano e il pasticcere Cristofero Mazzagatti ed il figlio Calogero, per aver contribuito con la loro maestria all’evento.



Condividi l'articolo su: