Leonforte ottiene 4,8 milioni di euro per interventi su canale Tagliata e torrente Crisa, soddisfazione del sindaco Livolsi

Piero Livolsi sindaco Leonforte
Condividi l'articolo su:

ASCOLTA QUESTO ARTICOLO

La Regione siciliana ha stanziato oltre 4,8 milioni di euro per il finanziamento di due importanti opere pubbliche nel comune di Leonforte. La decisione arriva con la delibera n. 192 del 22 maggio 2024 della giunta regionale, che approva lo “Schema di Accordo per la coesione” nell’ambito della Programmazione del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2021/2027.

In particolare, il Comune di Leonforte beneficerà di due finanziamenti distinti: 3.081.326,88 euro per i “Lavori di adeguamento e ripristino delle infrastrutture del canale Tagliata, lungo il tratto di via Capra e corso Umberto” e 1.744.648,00 euro per i “Lavori di riefficientamento di un tratto del torrente Crisa“.

Entrambi gli interventi rientrano nell’ambito delle misure per il rischio e l’adattamento climatico, nonché per la tutela dell’ambiente e delle risorse naturali.

Il sindaco di Leonforte, Piero Livolsi, ha espresso soddisfazione per l’arrivo di questi importanti finanziamenti, frutto di un lavoro sinergico tra l’amministrazione comunale, gli uffici tecnici e il supporto politico del deputato regionale Fabio Venezia.

Grazie al governo regionale, all’impegno degli uffici comunali e al continuo impegno dell’amministrazione, che ha seguito l’iter amministrativo e dell’on. Fabio Venezia, che ha assicurato il proprio supporto politico, arrivano alla comunità leonfortese finanziamenti per complessivi 4.855.974,88 euro. La buona amministrazione comincia a dare i primi risultati,” ha dichiarato Livolsi.

Gli interventi programmati mirano a migliorare la sicurezza idraulica del territorio comunale, adeguando e ripristinando le infrastrutture esistenti per prevenire eventuali rischi legati a fenomeni meteorologici estremi e garantire una maggiore resilienza ai cambiamenti climatici.


Visited 1 times, 1 visit(s) today

Condividi l'articolo su: