Maria Carolina Ippolito è il nuovo prefetto di Enna

Maria Carolina Ippolito
Condividi l'articolo su:

Il consiglio dei ministri del 23 febbraio, su proposta del ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, ha deliberato le nomine e il movimento di alcuni prefetti.

Matilde Pirrera, che ricopriva la carica di prefetto di Enna dal 2 dicembre 2019, è destinata a svolgere le funzioni di prefetto di Siena.

Maria Carolina IppolitoMaria Carolina Ippolito, prefetto di Crotone, è destinata a svolgere le funzioni di prefetto di Enna.

Il nuovo prefetto di Enna, Maria Carolina Ippolito, è nata a Napoli l’11 maggio 1962.

Laureata in Giurisprudenza, presso l’Università degli Studi di Perugia, ed abilitata all’esercizio della professione di avvocato.

Entrata nei ruoli dell’amministrazione civile dell’Interno il 3 aprile 1989, è stata promossa alla qualifica di vice prefetto con decorrenza 1 gennaio 2004.

Nel corso della sua carriera la dottoressa Ippolito ha ricoperto numerosi incarichi. In particolare è stata Commissario Straordinario presso i Comuni di S. Giovanni in Fiore (Cs), Luzzi (Cs), S. Lucido (Cs), Fuscaldo (Cs), Guardia Piemontese (Cs), Bonifati (Cs), Lungro (Cs) Gasperina (Cz) Cutro (KR). Nei Comuni di Fagnano Castello e Pietrapaola, in provincia di Cosenza, ha svolto le funzioni di commissario prefettizio. È stata componente della Commissione straordinaria per la gestione del Comune di Isola Capo Rizzuto (Crotone) e Mongiana (Vibo Valentia), ai sensi dell’art. 143 T.U.E.L. Ha svolto le funzioni di Commissario di liquidazione del Comune Frascineto(CS). È stata presidente delle Commissioni di accesso di cui art. 1 e 1 bis D.L.6/9/1982, n. 629 presso i Comuni di Cirò, in provincia di Crotone, e di Mistretta, in provincia di Messina.

Dall’11 marzo 2019 ricopre l’incarico di commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria, sciolta per infiltrazioni della criminalità organizzata.

È insignita delle onorificenze di Cavaliere e di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana.

Nella seduta del consiglio dei ministri del 23 dicembre 2020 è stata nominata Prefetto di Crotone.



Condividi l'articolo su: