Nicosia, approvato il progetto esecutivo per la sicurezza del costone roccioso San Conone in via San Gaetano

Condividi l'articolo su:

Il 5 dicembre, l’amministrazione comunale di Nicosia ha approvato, tramite una delibera di giunta, un progetto esecutivo volto a garantire la sicurezza del costone roccioso noto come “San Conone” sovrastante la Via San Gaetano. Questa decisione è stata presa in risposta alle segnalazioni giunte all’ufficio tecnico comunale riguardo al potenziale rischio di distacco di materiale lapideo causato dalle fessurazioni sulla parete rocciosa.

Il dirigente dell’ufficio tecnico comunale di Nicosia, insieme ai tecnici, ha condotto sopralluoghi per valutare le condizioni di sicurezza del luogo. Dall’ispezione è emersa la necessità di interventi immediati sui versanti individuati, poiché la conformazione naturale attuale potrebbe causare instabilità, con rischio di distacco o crollo di materiale detritico e roccioso. Questa situazione potrebbe portare alla chiusura delle vie coinvolte, con potenziali danni a persone, beni e proprietà.

La situazione è particolarmente urgente, considerando il pericolo aggiuntivo legato alle condizioni meteorologiche avverse della stagione fredda e piovosa imminente. Il 30 novembre, l’ufficio tecnico ha redatto un progetto esecutivo per la messa in sicurezza del costone roccioso San Conone, con un budget complessivo di 15.500 euro. Tale spesa sarà coperta dal capitolo di manutenzione della viabilità interna ed esterna nel bilancio comunale.



Condividi l'articolo su: