Nicosia, piantumato un albero di melograno nel giardino della scuola primaria Carmine

Largo Peculio
Condividi l'articolo su:

Lunedi 20 marzo il sindaco di Nicosia, Luigi Bonelli, ha visitato  la scuola primaria del plesso “Carmine Largo-Peculio” ed è stato accolto dai piccoli allievi della classe terza C e dalle  insegnanti Lina Callozzo Peo, Nunzia Spallina e Alida Spitaleri, insieme alla Vicaria Maria Cristina Fascetto.

Dopo i saluti e una breve presentazione, i bambini hanno intervistato il primo cittadino, che si è lasciato simpaticamente coinvolgere dalla loro spontaneità. Gli è stato chiesto se è felice del suo lavoro, se il suo è un compito difficile e qual è il suo libro preferito. I bambini hanno ascoltato con attenzione le risposte.

LargopeculoIIIC

Bonelli ha sottolineato quanto siano importanti nella scuola l’affettività, i rapporti di amicizia e l’importanza degli abbracci tra i compagni e con le maestre.

Poi il sindaco, i giovani allievi e le insegnanti si sono spostati nel giardino adiacente alla scuola, dove, in presenza dalle dott.sse Luisa Cipresso e Valentina La Torre, è stato piantumato un albero di melograno, donato dall’imprenditrice Antonietta Domina del coordinamento provinciale Donne Impresa Coldiretti Enna, in occasione della nascita della sorellina di una alunna della classe e del primo giorno di primavera.

Un incontro speciale per tutti, un momento particolarmente bello ed educativo.

Maria Teresa La Via

Largo Peculio2

 


Condividi l'articolo su: