Nicosia, realizzati due grandi murales per ricordare le vittime del Covid-19

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 10 Giugno 2021

Due grandi murales, in altrettanti due edifici della via Nazionale, raffiguranti la fenice che risorge dalle ceneri della pandemia e tre pettirossi messaggeri di speranza, saranno inaugurati domenica mattina 13 giugno alle ore 10.30, dal Rotary Club di Nicosia, dal Distretto Rotary 2110 Sicilia-Malta alla presenza del governatore Alfio Di Costa e del sindaco del Comune di Nicosia Luigi Bonelli, che ha contribuito al patrocinio delle opere.

Questo dono alla Città” – afferma il presidente del Rotary di Nicosia Francesco Gurgone – “in ricordo di tutte le vittime da Covid-19 e di quanti si sono spesi per garantire la salute di tutti noi, vuole essere un messaggio di rinascita e di speranza per tutta la nostra comunità”.

Le opere sono state concepite dal nicosiano Maurizio Cannizzo e dal palermitano Andrea Buglisi, interpretando egregiamente la visione del Rotary.

Opere d’arte contemporanea” – ha aggiunto il presidente Gurgone – ”che vogliono essere un incoraggiamento ed una sensibilizzazione artistica sul periodo buio che ha attraversato il mondo intero e purtroppo continua ancora oggi”.

Domenica 13 giugno, quindi, saranno inaugurate le due opere d’arte in rispetto alle attuali norme anti-covid.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.