Nicosia, stabilite per il triennio 2024-2026 le tariffe del servizio di refezione scolastica

Condividi l'articolo su:

Il 19 febbraio, l’amministrazione comunale di Nicosia ha approvato una delibera per stabilire le tariffe annuali del servizio di refezione scolastica. Il costo totale di questo servizio è di 141.300 euro, di cui una parte è coperta dai fondi comunali e il restante 62% (87.630 euro) dalle tariffe pagate dai fruitori del servizio.

Per il triennio 2024-2026, le tariffe del servizio di refezione scolastica sono state determinate in base all’ISE (Indicatore della Situazione Economica) e al numero di figli nel nucleo familiare che usufruiranno del servizio. Ecco i dettagli:

  • Per famiglie con un reddito annuo inferiore a 15.000 euro, il costo del pasto sarà di 2,10 euro. Se la famiglia ha due o più figli, il costo sarà di 1,80 euro per pasto.
  • Se il reddito annuo supera i 15.000 euro come certificato dall’ISE, il costo sarà di 2,60 euro per un bambino. Per famiglie con due o più bambini, il costo sarà di 2,30 euro per pasto.
  • Per la fascia di reddito ISE pari o superiore a 20.000 euro, il costo del pasto sarà di 2,80 euro. Per famiglie con due o più figli, il costo sarà di 2,50 euro per pasto.
  • Infine, per la fascia di reddito ISE pari o superiore a 30.000 euro, il costo del pasto sarà di 2,90 euro. Per famiglie con due o più figli, il costo sarà di 2,60 euro per pasto.

Queste tariffe riflettono l’impegno dell’amministrazione comunale di Nicosia a fornire un servizio di refezione scolastica accessibile e sostenibile per tutte le famiglie.



Condividi l'articolo su: