Per l’incidente mortale a Troina del 30 agosto denunciato il conducente per omicidio stradale

incidente Troina 30082023
Condividi l'articolo su:

ASCOLTA QUESTO ARTICOLO

In seguito agli accertamenti dell’Arma dei Carabinieri, è stato possibile identificare il responsabile dell’incidente mortale avvenuto il 30 agosto lungo la strada statale 575, nel quale Mariarita Gravagna ha perso la vita e il marito insieme alla loro figlia di 4 anni sono rimasti gravemente feriti. L’incidente è stato causato da un conducente di una Jeep, L.F. (nato nel 1970), che procedeva in stato di ebbrezza alcolica e ha perso il controllo del veicolo, finendo per scontrarsi frontalmente con la famiglia che viaggiava in senso opposto.

La dinamica del tragico sinistro è stata accuratamente ricostruita dai carabinieri della Stazione di Troina, che hanno concluso che il conducente della Jeep aveva un tasso alcolemico tre volte superiore al limite consentito al momento dell’incidente.

In base alle prove raccolte durante le indagini, i militari hanno denunciato l’uomo in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Enna, per omicidio stradale e guida in stato di ebbrezza alcolica.


Visited 1 times, 1 visit(s) today

Condividi l'articolo su: