Super Gallinari trascina Atlanta, impresa di Portland

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


ROMA (ITALPRESS) – Un super Danilo Gallinari trascina Atlanta alla sesta affermazione consecutiva nella notte italiana della regular-season dell’Nba. In un team che, dalla promozione di Nate McMillan a head coach non perde più un colpo, la 32enne ala di Sant’Angelo Lodigiano parte nel quintetto base e realizza 29 punti in 35 minuti di impiego (più 6 rimbalzi) nel successo esterno degli Hawks su Houston Rocktes. Gli ospiti si aggiudicano il match per 119-107 e costringono i texani, che possono consolarsi solo per i 34 punti firmati da Victor Oladipo, a subire la 17esima battuta d’arresto di fila di fronte agli oltre tremila spettatori del Toyota Center. Impresa dei Portland Trail Blazers, che rimontano uno svantaggio di -17 a 6′ dall’ultima sirena e battono in volata i New Orleans Pelicans per 125-124. Straordinaria prestazione di Damian Lillard, che realizza i liberi del definitivo sorpasso e termina a referto come top-scorer con la bellezza di 50 punti, suo season-high. Tra gli ospiti, Nicolò Melli non siede nemmeno in panchina. Vittoria casalinga anche per i Los Angeles Lakers: i campioni in carica mettono al tappeto per 137-121 i Minnesota Timberwolves nonostante i 29 punti siglati, tra gli uomini di Chris Finch, da Anthony Edwards e Karl-Anthony Towns. Gli altri risultati: Boston Celtics-Utah Jazz 109-117; Chicago Bulls-Oklahoma City Thunder 123-102; Miami Heat-Cleveland Cavaliers 113-98; Philadelphia 76ers-New York Knicks 99-96.
(ITALPRESS).



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.