Capizzi, domenica 18 marzo verrà rappresentato lo spettacolo “Le stanze del vento – Opera Palazzo Itinerante”

L’amministrazione comunale di Capizzi, in collaborazione con l’Associazione Culturale Gioventù Capitina, presenta il 18 marzo alle 18.30 e alle 20.00,  presso il Palazzo Russo Larcan, lo spettacolo “Le stanze del vento – Opera Palazzo Itinerante”, con la regia e le coreografie di Giovanni Cilluffo, direttore artistico della Kalsa Compagnia di Conegliano Veneto .

Come in un cielo vuoto senza nuvole, “Le stanze del vento” rievocano  le antiche sale di un palazzo, le cui finestre sono spalancate da tempo immemore.

L’alito della montagna ne varca la soglia, pervade lo spazio interno e trova nelle colonne affrescate, nei drappi, la sua alcova d’elezione. Siamo esseri in viaggio, amanti del cammino come prima forma di conoscenza, propensi ad indagare lo sconosciuto e farne appunto.

Allo spettatore non rimane quindi che muoversi in silenzio e ascoltare il canto del vento, vagando da una stanza ad un’altra per raccontare e percepire emozioni.

Gli artisti e il pubblico sono vicini per ascoltare le sensazioni più intime, essere travolti e spinti dal vento che conduce verso emozioni presenti e future.

Persone che insieme si ritrovano chiuse in una casa. Sguardi dolci e furiosi come quadri d’autore si trasformano in personaggi presenti e futuri, mentre si muovono a ritmo di parole e musiche.

Ironicamente le loro menti si confondono, si mescolano e si annebbiano, mentre i loro pensieri, scivolano nel limbo dei ricordi… è solo il vento che con il suo morbido silenzio conduce i partecipanti verso un sogno.

“Le stanze del vento – Opera Palazzo Itinerante”, progettata appositamente per Palazzo Russo Larcan.  è un’opera prima. Gli spettatori verranno condotti lungo un percorso da una guida che li condurrà attraverso le stanze del palazzo, dove il pubblico assisterà a delle azioni di quadri viventi della durata di alcuni minuti e, in alcune scene, gli spettatori saranno persino parte attiva di questa performance di teatro e danza.

Gli interpreti sono Daniela Colajanni, Ludovica Burrafato, Giovanni Cilluffo e Marisa Privitera. Musiche e brani originali sono curati da Piero Sciascia. I costumi sono di Emporio Cantieri. La fotografia di scena è a cura di Giovanni Castellana e Lucia Montesano. Il videodi Lucia Montesano. La produzione è a cura del Consorzio Culturale Nicosia.

I posti per assistere a questa perfomance artistica sono limitati, l’ingresso è gratuito. Per le prenotazioni si può telefonare a: Delia 3343439403, Maria 3291988254 e Salvatore 3202650510.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php