Nicosia, messa in sicurezza la cuspide del santuario del Carmine

Il 15 marzo sono iniziati i lavori di messa in sicurezza della torre campanaria del Santuario del Carmine. Una settimana prima si erano distaccate alcune piastrelle che ricoprono la cuspide posta sulla sommità della torre, la zona antistante il santuario era stata chiusa in attesa dei lavori di manutenzione.

Mercoledì 15 marzo i rocciatori esperti in lavori verticali a grandi altezze, coadiuvati da una gru posizionata davanti all’ingresso della chiesa, hanno iniziato e completato i lavori necessari per la messa in sicurezza della cuspide.

Il costo complessivo si aggira intorno ai 2000 euro. Tutto il complesso della torre rimane sotto osservazione, la piazzetta antistante in santuario è aperta nuovamente al pubblico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php