Calcio Seconda Categoria. Il Citta di Troina travolge fuori casa il Roccalumera e conquista la testa della classifica

Condividi l'articolo su:

Altra trasferta e altra vittoria per il Città di Troina di mister Salvatore Compagnone che, al Comunale di Roccalumera (ME), batte agevolmente i biancoblù del Roccalumera Calcio, guidati da mister Giuseppe Lombardo. I rossoblù incanalano la gara nel verso giusto già nei primi minuti di gioco con la rete di Biondi al 13′. Le altre reti troinesi, invece, portano le firme di Drammeh al 37′ e di Ferruzza al 66′ e al 79′.

PRIMO TEMPO: La prima occasione del match è per il Città di Troina, al 4′, con un velenoso tiro-cross di Santoro che termina sul palo. Sul prosieguo dell’azione a provarci, dal limite dell’area, è Si. Comico, la sua conclusione, però, è debole e centrale e non crea problemi all’estremo difensore avversario. Al 13′ i rossoblù passano in vantaggio: colpo di testa di Santoro a cercare Biondi che, tutto solo davanti ad A. Crisafulli, non sbaglia e sigla la prima rete della partita. Al 17′ a provarci è nuovamente il numero 7 rossoblù che vede il portiere fuori dai pali e prova a sorprenderlo dalla distanza, sfera che, però, viene deviata in calcio d’angolo da un difensore avversario. Dall’angolo che ne consegue Santoro trova la rete con un colpo di testa, ma l’arbitro annulla tutto a causa di un fallo in attacco. Al 21′ troinesi che ci provano con un calcio d’angolo: cross di Si. Comico a cercare Ferruzza che, di testa, manda a lato. Al 23′ Città di Troina ancora pericoloso con una punizione, da circa 30 metri, di Giamblanco che termina alta. Al 35′ Si. Comico, dalla lunga distanza, prova la conclusione, anche in quest’occasione la sfera termina sopra la traversa. Al 37′ arriva il raddoppio rossoblù con Drammeh che, ottimamente servito da Santoro, si ritrova a tu per tu con l’estremo difensore avversario e gonfia la rete. Un minuto più tardi ospiti vicini alla terza rete con Santoro che, dalla distanza, colpisce in pieno l’incrocio dei pali. Al 41′ è ancora l’attaccante rossoblù a rendersi pericoloso, è però attento l’estremo difensore di casa che, in tuffo, si rifugia in calcio d’angolo. Senza concedere minuti di recupero l’arbitro fischia la fine della prima frazione di gioco.

SECONDO TEMPO: La prima occasione della seconda frazione è per il Roccalumera, al 48′, con una conclusione al volo di Mazzaglia che termina alta. Al 53′ risponde il Città di Troina con Biondi che sfrutta una disattenzione difensiva e prova ad impensierire l’estremo difensore avversario che, però, è attento e sventa la minaccia. Al 63′ padroni di casa nuovamente pericolosi con Briguglio che ci prova in acrobazia, palla che termina di poco alta. Al 66′ i rossoblù calano il tris con Ferruzza che, ottimamente servito da Messina, stoppa la sfera e batte l’estremo difensore avversario da distanza ravvicinata. Al 75′ ospiti ancora pericolosi con Giamblanco che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, si coordina e, di prima intenzione, calcio alto. Al 79′ Città di Troina che trova nuovamente la rete: cross dalla destra di Si. Comico a cercare Ferruzza che incorna il pallone in rete. All’89’ Sa. Comico prova la conclusione dal limite dell’area, nessun problema per A. Crisafulli che blocca la sfera. Due minuti più tardi rossoblù ancora pericolosi con Santoro che, dal limite dell’area, prova la conclusione, sfera che, però, termina alta. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro decreta la fine delle ostilità.

Al termine del match è intervenuto ai nostri microfoni il difensore rossoblù Gabriele Ferruzza, autore quest’oggi di una doppietta. Di seguito le sue dichiarazioni: “In campo siamo rimasti compatti e siamo riusciti a girare palla più volte ed efficacemente, così come ci chiede il mister. Sono contento di far parte di questa bellissima famiglia che, di giorno in giorno, migliora sia dentro che fuori dal campo. Dedica della doppietta? Una rete la dedico al mio compagno di squadra Domenico Signore Fiura, che l’anno scorso ha subito un brutto infortunio. L’altra rete, invece, la dedico a mia nonna che sta passando un periodo complicato.”.

IL TABELLINO:

ROCCALUMERA: A. Crisafulli, Mazzaglia (61′ Palella), Villari, V. Buongiorno, Freni (84′ Spadaro), Iuraniello (72′ Micari), R. Crisafulli, Al. Frontaurea, A. Buongiorno, Briguglio (77′ Renna), Gennaro (55′ Capiniti). A disp.: Sparacino, Caminiti, An. Frontaurea, Siligato. All. Lombardo.

CITTÀ DI TROINA: Cantale, Ferruzza (87′ Mascali), S. Romano, Giamblanco, Di Muni, Timpanaro (79′ F. Maccarrone), Biondi (89′ F. Romano), Drammeh (84′ Vitale), Santoro, Messina (75′ Sa. Comico), Si. Comico. A disp.: Calabrese, Cortese, L’Episcopo, Pappalardo. All. Compagnone.

ARBITRO: Garufi di Acireale.

MARCATORI: 13′ Biondi, 37′ Drammeh, 66′, 79′ Ferruzza.

NOTE: Ammoniti Villari (R), V. Buongiorno (R), A. Buongiorno (R).


Condividi l'articolo su: