Continuano senza sosta le donazioni dell’associazione Tu.Ter. per l’ospedale di Nicosia

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Donazione maschere Cpap Terapia intensiva Nicosia

L’associazione Tu.Ter. ormai è una giovane realtà che si è radicata nel territorio diventando in poco tempo il braccio generoso dell’intera popolazione nicosiana, nonostante l’emergenza coronavirus stia piano piano mettendosi dietro le spalle, gli associati continuano la loro opera di volontariato rivolta in particolar modo ai reparti dell’ospedale di Nicosia. Gli associati si informano, si fanno consigliare e tentano di risolvere tutte quelle problematiche legate anche alla macchina burocratica, che a volte ferma e rallenta i processi.

Nella mattina dell’8 luglio Salvatore Migliosini e Leandro Castrogiovanni dell’associazione Tu.Ter., si sono recati presso l’ospedale ‘Basilotta’ di Nicosia per fare il punto della situazione per ciò che riguarda il macchinario per l’analisi dei tamponi e per donare la soluzione igienizzante per tutto il presidio ospedaliero.

Allo stesso tempo il dottor Cuscani, che ha dato una grandissima mano nel reperire in tempi brevi il macchinario per l’analisi dei tamponi, ha effettuato una donazione di 1.000 euro all’associazione Tu.Ter., un gesto per nulla scontato che delinea l’affetto per l’ospedale di Nicosia, da parte di alcuni professionisti provenienti da tutta la Sicilia.

Nella mattinata è stato effettuato un briefing con la direzione sanitaria per capire a che punto si trova la pratica che autorizza l’ospedale di Nicosia ad effettuare l’analisi dei tamponi in loco, sfruttando in pieno il macchinario donato. Il direttore Edoardo Leanza si sta impegnando per accelerare i tempi e ricevere l’accreditamento da parte dell’assessorato regionale alla Salute.  L’associazione insieme al macchinario ha consegnato anche i necessari reagenti, anche questi in possesso del Laboratorio d’analisi, purtroppo occorrerà attendere i tempi burocratici necessari per ottenere il tanto atteso accredito regionale.

Con l’occasione sono stati distribuiti diversi litri di soluzione igienizzante donati anche alla postazione 118 di Nicosia. “Cogliamo l’occasione per poter ringraziare infinitamente l’Università degli Studi di Catania ed il Dipartimento di Scienze chimiche, nella persona dei professori Purrello e Turrisi, che hanno avuto un ruolo fondamentale in questa emergenza sanitaria con l’iniziativa del polo universitario. – affermano soddisfatti i componenti dell’Associazione Tu.Ter – Ringraziamo per la collaborazione l’amministrazione comunale ed il sindaco Luigi Bonelli, che oggi con l’assessore Nando Zappia, ma anche in altre occasioni, hanno sempre manifestato il pieno sostegno a queste iniziative”.

Infine, sono state consegnate al dottore Davide Di Fabrizio, dirigente del reparto di Terapia intensiva, delle maschere per la terapia Cpap, rafforzando ancora di più la dotazione di materiale e macchinari di questa unità operativa, fondamentale per l’intero presidio ospedaliero.

Donazione igienizzante 118 Nicosia
Donazione 1000 euro dott. Cusani

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: