Serata di allegria e divertimento a Piazza Armerina: sold out per lo spettacolo “Bugie… bugie… bugie…” – VIDEO

Condividi l'articolo su:

Nella magica cornice di Piazza Armerina, in piazza Cattedrale,  il 10 agosto scorso, si è verificato un evento teatrale di grande successo che ha catturato l’attenzione e i cuori di un pubblico entusiasta. La piazza, gremita di spettatori provenienti da ogni angolo della città e oltre, è stata testimone di una serata indimenticabile grazie allo spettacolo “Bugie… bugie… bugie…“.

L’evento, interamente esaurito, ha dimostrato l’appassionato interesse della comunità per le arti dello spettacolo, evidenziando quanto il teatro possa ancora essere una forma di intrattenimento capace di coinvolgere e divertire in modo unico ed emozionante.

La produzione è stata realizzata dalla rinomata Nuova Compagnia Sipario di Turi e Federica Amore, una coppia di registi e attori noti per la loro capacità di mescolare abilmente comicità, intuizione e profondità in ogni loro lavoro. “Bugie… bugie… bugie…” ha portato sul palco una trama che sembra giocare con gli stereotipi della commedia borghese, ma lo ha fatto in modo originale ed esilarante.

La trama, come suggerisce il titolo, affronta il tema delle bugie, ma appunto  in modo unico e sorprendente. Solitamente siamo abituati a vedere situazioni in cui un uomo cerca di nascondere un’amante alla moglie, ma qui la situazione è capovolta. L’elemento chiave è la necessità di nascondere la moglie stessa alla gelosa sorella, scatenando una serie di equivoci, fraintendimenti e situazioni comiche.

La magia dello spettacolo non risiede solo nella trama ben scritta e nei dialoghi esilaranti, ma anche nella brillante interpretazione del cast. Gli attori sono riusciti a dare vita a personaggi vivaci e coinvolgenti, creando un’atmosfera che ha fatto ridere a crepapelle il pubblico, instaurando un’empatia immediata con le sfumature delle loro relazioni e delle loro bugie.

L’assessore Roberta Orlando ha portato sul palco i saluti e la soddisfazione del sindaco di Piazza Armerina Nino Cammarata e dell’assessore al turismo Ettore Messina, condividendo la gioia dell’intera comunità nell’assistere a uno spettacolo così coinvolgente e di alta qualità.

La presenza di Lucio Paternicò, presidente per i festeggiamenti, il folclore e le tradizioni della città di Piazza Armerina, ha ulteriormente sottolineato l’importanza culturale dell’evento per la città.

Si è trattato di un momento di pura gioia e divertimento per il pubblico numeroso e entusiasta, che ha potuto apprezzare la capacità degli artisti di portare in scena una commedia brillante e coinvolgente, creando un’atmosfera di celebrazione dell’arte e della cultura che ha lasciato un segno indelebile nella memoria di tutti i presenti. Un esempio di come il teatro possa ancora unire le persone e regalare momenti di leggerezza e risate in un mondo spesso frenetico.

Maria Teresa La Via


Condividi l'articolo su: