Il Rotaract dona tre targhe di benvenuto alla Città di Nicosia – VIDEO

Pregevole gesto del Rotaract di Nicosia, che nella serata del 2 marzo, presso l’aula consiliare del comune, ha consegnato ufficialmente tre targhe di benvenuto alla città di Nicosia.

Alla cerimonia sono intervenuti il sindaco Luigi Bonelli, il cui intervento si è basato sulle diverse opere pubbliche attualmente in fase di realizzazione che abbelliranno soprattutto l’ingresso di Nicosia, come la rotonda di contrada Crociate o la manutenzione della villetta di Santa Lucia con l’installazione del monumento ai “Due Cristi”, donato dal Rotary alla città.

Il presidente del Rotaract di Nicosia, Giovanni Carlisi, ha descritto le targhe, che verranno apposte nei tre ingressi della città: in contrada Crociate, a Santa Lucia e al Panotto. La targa di benvenuto è scritta in italiano, in dialetto gallo-italico ed in inglese e riportano la scritta “Benvenuti a Nicosia – Città dei ventiquattro baroni e dei due Cristi”.

Soddisfatto di questa donazione anche l’assessore al turismo Ivan Bonomo, che ha sottolineato come stia continuando il lavoro dell’amministrazione nei confronti del miglioramento complessivo del decoro urbano in città.

La serata si è conclusa con la lettura delle poesie in gallo-italico della professoressa Grazia Gangitano, la poetessa ha apprezzato molto l’idea del Rotaract di inserire nelle targhe di benvenuto il dialetto gallo-italico, patrimonio culturale di una intera comunità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php