A Villapriolo un uomo spara alla convivente, la donna è in condizioni gravissime

Condividi l'articolo su:

È in fin di vita la 40enne romena gravemente ferita a colpi di pistola a Villapriolo, in provincia di Enna.

A sparare è stato il suo convivente, Gaetano Giannotto, 64 anni, già arrestato dalle forze dell’ordine.

Ora è all’ospedale Cannizzaro di Catania, dove è stata trasportata con l’elisoccorso e dove i medici l’hanno sottoposta a un delicato intervento chirurgico.

I colpi l’hanno raggiunta al torace, all’addome e all’inguine.

Alla base della vicenda ci sarebbe una violenta lite nata dall’intenzione manifestata dalla vittima di tornare in Romania insieme al bambino avuto da Giannotto.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *