Finanziati dalla Regione con oltre 2 milioni di euro i lavori di ammodernamento della SP 18 Nicosia-Agira

Condividi l'articolo su:

ARTICOLO PUBBLICATO IL 23 Ottobre 2021

Il 12 ottobre con una delibera dirigenziale il Libero Consorzio di Enna (ex Provincia Regionale) ha approvato il progetto esecutivo di 2 milioni e duecento mila euro per i lavori di ammodernamento della SP 18 “Nicosia-Agira” nel tratto che va dal km 0 al km 7.300 fino al bivio della SP 85b, nel territorio comunale di Agira e Nissoria.

Il finanziamento regionale proviene dall’accordo istituzionale tra la Regione Siciliana e il Libero Consorzio Comunale di Enna per l’attuazione degli interventi sulle strade provinciali di competenza, previsti nel piano degli interventi stradali per l’anno 2019, secondo quanto era previsto dalla delibera di giunta regionale 82 del 27 febbraio 2019 e successivamente approvata con deliberazione del commissario straordinario dell’ex Provincia di Enna il 29 aprile 2019 ed  il 6 maggio 2020.

In un primo momento, esattamente nel mese di gennaio 2020 attraverso una nota dell’assessore regionale Marco Falcone i lavori della Nicosia-Agira erano stati finanziati per un importo complessivo di un milione e mezzo di euro. successivamente, sempre con una nota del 14 luglio 2021 dell’Assessorato per le Infrastrutture e per la Mobilità, viene comunicato che a seguito della delibera di giunta regionale 212/2021, mediante la quale sono stati assegnati i fondi P.O.C. all’Assessorato, si è provveduto ad inserire nella programmazione regionale l’intervento sulla SP 18 per l’importo di 2.200.000 euro.

 


Condividi l'articolo su:

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.