Nicosia, iniziate le operazioni per rendere fruibile la celletta di San Felice visitabile dall’1 al 4 giugno

Pulizia cella San Felice 1
Condividi l'articolo su:

ASCOLTA QUESTO ARTICOLO

Sono stati avviati nella mattina di sabato 27 maggio i lavori di pulizia e allestimento del percorso all’interno di una parte dell’ex carcere di Nicosia, che conducono alla cella dove visse nel diciottesimo secolo San Felice, umile frate francescano, proclamato santo nel 2015, co-patrono di Nicosia e patrono regionale dei donatori di sangue.

Partecipano a queste operazioni l’Ordine francescano secolare, la Fraternitas San Felice, l’associazione Cammino di San Felice, MDT diversi cittadini volontari.

La celletta dove visse il santo sarà visitabile dall’1 al 4 giugno in occasione della festa liturgica di San Felice, grazie alla stipula di una convenzione tra l’Agenzia del Demanio ed il Comune di Nicosia.

Pulizia cella San Felice 2Pulizia cella San Felice 3


Visited 1 times, 1 visit(s) today

Condividi l'articolo su: