“Ora basta” laconica presa di posizione della presidente di Ance Enna Sabrina Burgarello a proposito dell’attentato incendiario al cantiere del collettore fognario di Palermo-Sferracavallo

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Non ci facciamo intimidire da attacchi minatori nei nostri cantieri, non intendiamo cedere, siamo uniti e convinti che così non può proseguire. Allo stato il compito di garantire che gli autori e chi li ha assoldati siano individuati e punti. A noi il compito di tenere duro e continuare a lavorare per le nostre imprese e per i nostri lavoratori. Pieno sostegno al nostro collega Saddemi che non è solo. Resistere insieme è l’unico modo per vincere questa lunga battaglia contro i parassiti che si annidano ovunque.”

Così Sabrina Burgarello, presidente di Ance Enna a commento di quanto accaduto nel cantiere del dirigente dell’Ance ennese, presidente della locale Cassa edile, Mario Saddemi.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: