Vaccinati anti-covid Asp di Enna. Svettano i Comuni di Enna e Nicosia, ultimi posti per Barrafranca e Capizzi

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 5 Maggio 2021

Pubblicato dall’Asp di Enna il report sui primi 113 giorni della campagna di vaccinazione anti-covid dal 31 dicembre 2020 al 29 aprile 2021.

In questo periodo di tempo il numero di dosi di vaccini somministrate è pari a 53.699 con una media giornaliera di 475,21. Il vaccino più utilizzato è quello della Pfizer somministrato al 76.51%, segue Astrazeneca con il 16.79% e Moderna con il 6.70%.

Cinque i centri vaccinali istituiti in provincia di Enna, quello che ha somministrato più dosi è Enna con 31.602, segue Nicosia con 8.891, Piazza Armerina con 8.513, Leonforte 2.395 e Troina con 2.298.

Il target di persone da vaccinare in nell’Asp di Enna composto da 21 Comuni è di 143.345, attualmente ne sono state vaccinate 32.785, pari al 23.2%. Tra questi il 64.84% sono over 80.

Il Comune con la più alta percentuale di vaccinati è quello di Enna con 7.327 persone vaccinate su 23.219, pari al 31.56%. Al secondo posto troviamo Nicosia con il 28.17%, ovvero 3.242 persone vaccinate su 11.509, al terzo posto troviamo Troina con il 27.54% (2.138 vaccinati su 7.790). Ultimi posti per Agira con 17.54% (1.180 vaccinati su 6.728), Barrafranca con 14.78% (1.537 vaccinati su 10.398) e Capizzi 10.99% (268 vaccinati su 2.438).

Per la categoria over 80 il record di vaccinati ancora una volta spetta a Enna con l’80.16%, segue Nissoria con 77.12% e Nicosia con 75.05%. Ultimi posti per Pietraperzia 51.55%, Barrafranca 47.21% e Capizzi con 29.56%.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it