Valguarnera, la Forestale sequestra due aree adibite a discariche di rifiuti speciali

Il personale del Distaccamento Forestale di Enna, a seguito di accurate indagini di polizia giudiziaria hanno posto nei giorni scorsi sotto sequestro due aree rispettivamente di circa 300 e 100 mq, situate lungo la S.P. 4, in prossimità di Valguarnera precisamente in località Cafeci e Mandrascate.

All’interno di esse sono stati rinvenuti cumuli sparsi di rifiuti speciali provenienti da attività di demolizione. All’interno del torrente che attraversano dette aree sono state rinvenute altre tipologie di rifiuti, il materiale di natura eterogenea è stato abbandonato nell’area nel tempo tanto da farne diventare una vera e propria discarica abusiva.

Si è quindi proceduto agli accertamenti previsti anche attraverso una serie di controlli su alcuni cantieri di Valguarnera dove risultano attivi e dove sono in atto accertamenti al fine di identificare attraverso una comparazione del materiale eventuali compatibilità tra il materiale rinvenuto nella discarica abusiva e quello presente nei cantieri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php