Capizzi, al via dal 20 al 21 ottobre della “Sagra del tartufo tra i sapori d’autunno”

Si svolgerà a Capizzi nello spettacolare scenario del centro storico medievale il 20 e 21 ottobre la VI edizione della “Sagra del tartufo tra i sapori d’autunno”, la prima organizzata dall’amministrazione guidata dal sindaco Leonardo Principato Trosso.

Protagonista principale della due giorni Capitina è il “Tartufo dei Nebrodi” cavato all’interno del Parco dei Nebrodi dai cavatori capitini Giuseppe Russo e Fernando Prestifilippo.

Quest’anno l’amministrazione Principato si è curata della logistica e delle manifestazioni a corredo della sagra, riuscendo a realizzare un programma di tutto rispetto che prevede, escursioni al famoso Bosco della Tassita curata da Giacomo Giaimi, escursioni di piccoli gruppi alla ricerca del tartufo curate dal cavatore Fernando Prestifilippo, gruppi musicali che allieteranno lungo il percorso della sagra unitamente al gruppo folkloristico locale, estemporanee di pittura, visite guidate nel centro storico, visite al Palazzo Russo Larcan per ammirare l’esposizione di quadri di artisti famosi in pinacoteca e la collezione di abiti creati da Angela Cernuto, visita al Museo diocesano, al santuario di San Giacomo, alla chiesa Madre, alla chiesa di S. Antonio e tanto altro.

Completa l’evento il concerto in piazza San Giacomo del famoso cantante neomelodico Francesco D’Aleo. Completeranno gli eventi il campo di tiro con l’arco organizzato dall’associazione Janus, gommoni e giochi per bambini.

Domenica 21 ottobre si svolgeranno tra gli altri un seminario di studi e ricerca “La via Jacobea in Sicilia” ed un convegno della Coldiretti dove di parlerà di “sua maestà” il tartufo dei Nebrodi e della sua storia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php