Nicosia, spezzato un alberello in via Umberto è l’ennesimo atto vandalico

Condividi l'articolo su:

Abbiamo perso il conto di quante volte abbiamo dato la medesima notizia di alberi spezzati a causa dell’inciviltà di qualche incivile buontempone ubriaco.

Per l’ennesima volta ci ritroviamo a dover dare l’ennesima notizia di un albero spezzato in via Umberto, il fatto probabilmente è avvenuto nella nottata tra il 14 ed il 15 giugno.

Lontano da ogni telecamera il solito vandalo, incivile o come lo si vuol chiamare ha rotto uno degli alberi donati a suo tempo dal signor Antonio Amoruso, allora nel 2012 furono oltre un centinaio e furono piantati in diversi unti della città.

Purtroppo però da quel momento alcuni di questi alberelli sono stati resi di mira ed alcuni sono stati letteralmente distrutti.

Questo danno odierno probabilmente potrà essere riparato, se ne prenderà cura il Movimento per la Difesa dei Territori che più volte si è preso cura di questi esseri viventi fondamentali per il benessere di ognuno di noi.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *