Falsi invalidi, scoperti 12 casi a Catania

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


PALERMO – Sono 12 i casi di falsi invalidi scoperti dalla procura e dai carabinieri di Catania nell’ambito dell’inchiesta ‘Esculapio’, che ha portato a cinque arresti e a un divieto di esercizio della professione medica per altrettanti camici bianchi. Tra gli arrestati anche Giuseppe Blancato, individuato come il medico che curo’ il boss catanese Nitto Santapaola: per quel fatto venne poi assolto dalla Cassazione. Gli inquirenti hanno scoperto anche “elementi di reita’” nei confronti di 21 indagati tra assistiti e altri medici. Gli assistiti sarebbero stati “indottrinati” dai medici “affinche’ accentuassero le loro patologie”, anche “utilizzando inappropriatamente pannoloni, sedie a rotelle e stampelle”. Il tutto era finalizzato a “palesare oltremodo la gravita’ della patologia in esame” e quindi “inducendo in errore” la commissione medica dell’Asp e quella sanitaria dell’Inps di Catania. Il valore della truffa, la cui stima e’ ancora in corso, secondo gli inquirenti sarebbe di “migliaia di euro mensili”.



[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]

Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: