Nicosia, si è chiusa con un bilancio positivo la mostra del maestro Salvo Manuli

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella serata di domenica 2 settembre si è celebrata presso la sede dell’associazione Veicoli Storici di Nicosia, in piazza Marconi, la chiusura della mostra “Brezze di mare a Nicosia”, un’esposizione di opere del maestro palermitano Salvo Manuli.

La mostra è stata inaugurata il 25 agosto e si è chiusa nel giorno in cui si è svolto il terzo Raduno dei Veicoli Storici a Nicosia, una manifestazione in crescita costante e che quest’anno ha portato a Nicosia oltre duecento equipaggi tra moto ed auto, buona parte proveniente da fuori città.

Nell’occasione il maestro Manuli ha donato al Comune di Nicosia una delle sue opere consegnandola direttamente al sindaco di Nicosia Luigi Bonelli, un gesto molto apprezzato dal primo cittadino che ha ringraziato il maestro e l’associazione Veicoli Storici Nicosia, ancora una volta in prima fila per lo sviluppo della città.

Il maestro Salvo Manuli è anche il direttore artistico del Giro di Sicilia, celebre rievocazione storica della corsa su strada degli anni 50 ed in questa particolare occasione ha donato anche una stampa di una sua opera alla nostra testata Tele Nicosia, che rappresenta le autovetture guidate dal pilota siciliano Nino Vaccarella ospite di questa edizione del Raduno dei Veicoli Storici. L’artista ha voluto ricordare il contributo dato dalla nostra testata al Giro di Sicilia 2017, passato da Nicosia e documentato con un celebre servizio che fece il giro del mondo e fu trasmesso anche da una rete Sky. Il servizio contribuì non solo a far conoscere nel mondo il Giro di Sicilia, ma soprattutto documentò l’accoglienza che l’intera città di Nicosia riservò agli equipaggi della corsa con un diorama ambientato negli 50, curato nei minimi particolari con decine di figuranti in abiti d’epoca ed un ambiente che come in una macchina del tempo portò le lancette del tempo indietro, ai fasti di quel momento storico.

Nel 2019 Nicosia è stata reinserita tra le tappe di passaggio del Giro di Sicilia.

Il maestro Salvo Manuli ha conservato un ricordo particolare di quell’edizione della corsa ed è diventato un amico della città di Nicosia, disegnando tra l’altro la “Targa Stefano La Motta”, assegnata ogni anno ad un equipaggio partecipante al Giro di Sicilia.

La stampa è stata consegnata dal presidente dell’associazione Veicoli Storici Nicosia, Gianluca Rizzo e dal segretario Gianfranco Miritello alla nostra direttrice della testata Maria Teresa La Via, che ha dichiarato: <<Ringrazio a nome della testata TeleNicosia che dirigo il maestro Salvo Manuli per la stampa di cui ci ha omaggiati. Il suo gesto non era per nulla scontato. Per noi è un grande onore, che gratifica il nostro lavoro, per il quale sacrifichiamo tempo e risorse. In questi anni abbiamo volontariamente riservato ampio spazio a tutte quelle associazioni che hanno dato lustro alla Città di Nicosia con la loro opera sul territorio, a chiunque organizzasse eventi finalizzati a valorizzare le bellezze artistico-monumentali nicosiane. Continueremo a seguire come sempre da vicino tutti gli eventi che saranno proposti in città e con l’organizzazione di “Impavidarte, la Biennale della cultura” cercheremo di coinvolgere tutte le associazioni disposte a darci una mano per la riuscita di questo evento che si svolgerà nel 2019>>.

Consegna della stampa del maestro Manuli alla direttrice di Tele Nicosia Maria Teresa La Via

Video andato in onda sulle reti Sky girato il 4 giugno 2017

 

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: