Il commissario capo Giovanni Renda è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Nicosia

Sindaco Bonelli Commissario Renda
Condividi l'articolo su:

ASCOLTA QUESTO ARTICOLO

Dal 9 maggio il commissario capo della Polizia di Stato Giovanni Renda è il nuovo dirigente il Commissariato distaccato di P.S. di Nicosia.

Giovanni Renda, laureato in giurisprudenza, tra il 2011 ed il 2012 ha svolto il servizio militare presso il VI Reggimento Bersaglieri dell’Esercito Italiano; nel dicembre 2012 frequenta il 186 corso allievi agenti presso la Scuola A.A. della Polizia di Stato di Campobasso; tra il 2013 ed il 2018 presta servizio presso la sottosezione Polizia stradale di Viareggio (LU) e frequenta il 90° corso di specializzazione della polizia stradale; nel 2018 supera il concorso per Ispettori della Polizia di Stato.

Al termine della frequentazione del X corso Ispettori presso l’I.P.I. di Nettuno, della durata di 18 mesi di formazione, viene assegnato alla Questura di Trapani ove svolge il ruolo di ispettore capoturno presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Nel 2022 supera il concorso per Commissario della Polizia di Stato e, presso la Scuola Superiore di Polizia a Roma, consegue il Master di II livello in “Diritto, Organizzazione e Gestione della Sicurezza”.

Al termine della frequentazione del 111° corso funzionari, nel luglio 2023 è stato assegnato alla Questura di Enna svolgendo, prima l’incarico di funzionario addetto presso l’Ufficio di Gabinetto e dopo quello di funzionario addetto presso la Divisione P.A.S.

Nella giornata del 9 maggio il questore di Enna, Salvatore Fazzino ha presentato ufficialmente il commissario Renda al prefetto della provincia di Enna, al sindaco di Nicosia, Luigi Salvatore Bonelli e al vescovo della Diocesi di Nicosia, monsignor Giuseppe Schillaci.


Visited 33 times, 1 visit(s) today

Condividi l'articolo su: