Piazza Armerina, denunciato un cittadino marocchino per esercizio di gioco d’azzardo

Condividi l'articolo su:

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Piazza Armerina, nella tarda serata di ieri, hanno denunciato in stato di libertà un cittadino marocchino di 57 anni, pregiudicato, residente a Vittoria, sorpreso mentre praticava il gioco d’azzardo.

L’uomo aveva collocato un banchetto a Piazza Armerina in via Berlinguer e veniva sorpreso dai militari dell’Arma mentre praticava il gioco d’azzardo con dei dadi, coinvolgendo molti ragazzi del luogo alcuni dei quali verosimilmente minorenni.

Alla vista della pattuglia i giovani giocatori si davano alla fuga per le vie circostanti, mentre il marocchino veniva bloccato. A seguito di perquisizione veniva trovato in possesso di varie banconote di piccolo taglio e monete per un totale di circa 270 euro.

Sia il materiale occorrente per il gioco che il denaro, ritenuto provento di gioco d’azzardo, venivano sottoposti a sequestro.

Oltre alla denuncia, il marocchino verrà proposto per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Piazza Armerina per la durata di anni tre.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *