Piazza Armerina, Patto per la città solleva preoccupazioni per la gestione dello smaltimento rifiuti

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Giuseppe Mattia, coordinatore di Patto per la città, solleva serie preoccupazioni relativamente all’emergenza rifiuti, che interesserebbe non solo Piazza Armerina, ma l’intera comunità ennese.

Secondo l’ex sindaco, faticando nell’individuare infrastrutture da destinare allo smaltimento della spazzatura, la Regione starebbe valutando la possibilità di ricorrere a piattaforme all’estero, cosa che, come sottolinea Patto per la città, significherebbe importanti aumenti dei costi.

La giunta regionale avrebbe già deliberato  di destinare per il primo anno alla copertura di tali aumenti 45 milioni di euro, recuperati attingendo ai fondi europei destinati allo sviluppo, ma il gruppo politico cittadino Patto per la città si chiede se la somma sarà sufficiente e/o se in ultima analisi tali scelte di gestione  di smaltimento dei   rifiuti finiranno per pesare in modo significativo sulle tasche dei cittadini.

Mattia si rivolge, dunque, alla politica ed in particolare alla deputazione regionale dell’area provinciale, chiedendo maggiori delucidazioni in merito a questa grave situazione.

Giuseppe Lagati


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.