Processione in onore di San Bartolomeo: una giornata di devozione e celebrazione a Capizzi – VIDEO

Processione San Bartolomeo Capizzi 1
Condividi l'articolo su:

ASCOLTA QUESTO ARTICOLO

Il 24 agosto la comunità di Capizzi si è unita per commemorare San Bartolomeo Apostolo, il patrono della Diocesi di Patti, di cui il comune nebroideo fa parte.

Originario di Cana di Galilea, situata vicino a Nazaret, San Bartolomeo, conosciuto anche come Natanaele nei Vangeli, è stato descritto da Gesù come un “israelita senza finzione”. Risalendo agli storici medievali, il suo martirio è datato intorno all’anno 47, quando si narra che subì la morte per scuoiamento. La particolarità del suo sacrificio ha catturato l’attenzione e l’immaginazione del popolo, così come degli artisti dell’epoca medievale. Questo ha contribuito a renderlo un santo estremamente venerato nel corso dei secoli, con numerose chiese in tutta Italia e in Europa che gli sono state dedicate. Molte di queste chiese custodiscono ancora oggi reliquie del suo corpo e il suo nome è evocato per la protezione dalle malattie cutanee. Inoltre, viene spesso citato come compatrono dimenticato della vicina città di Nicosia.

Processione San Bartolomeo Capizzi 2

Nel comune di Capizzi, il 24 agosto è stata una giornata speciale in cui una pregevole statua lignea del XVIII secolo raffigurante San Bartolomeo è stata portata in processione lungo le strade del paese. La processione ha fatto tappa in tutte le chiese di Capizzi, da San Leonardo a Sant’Antonio da Padova, dalla Chiesa Madre a San Sebastiano e alla Madonna delle Grazie, prima di fare ritorno nella chiesa che porta il nome del santo. Durante questa solenne processione, gli spettacoli pirotecnici hanno illuminato il cielo e l’aria si è riempita di suoni festosi grazie agli spari e ai mortaretti. Poco prima della conclusione della processione, il parroco ha tenuto una breve omelia in cui ha ringraziato San Bartolomeo per aver protetto la comunità da un masso caduto poco prima dell’evento. Infine, ha impartito la benedizione ai fedeli con le preziose reliquie. L’arrivo della statua del santo nella sua chiesa ha segnato la conclusione di una giornata di festa e devozione.


Visited 6 times, 1 visit(s) today

Condividi l'articolo su: